Metodo

Scienze - A ciascuno il suo

78
text
Come presentarmi e come iniziare questa nuova esperienza cercando di essere sintetica, chiara ed esauriente?

Ho finalmente deciso di riportare alcune citazioni che sono rappresentative del mio modo di essere insegnante e quindi della didattica, che sarà contenuta nei percorsi proposti nei prossimi numeri della rivista:
Non c’è nulla che sia ingiusto quanto fare parti uguali fra disuguali1, scrive don Lorenzo Milani.

"Ogni studente suona il suo strumento, non c'è niente da fare. La cosa difficile è conoscere bene i nostri musicisti e trovare l'armonia. Una buona classe non è un reggimento che marcia la passo, è un'orchestra che prova la sua sinfonia. E sei hai ereditato il piccolo triangolo che sa fare solo tin tin, o lo scacciapensieri che fa soltanto bloing bloing, la cosa importante è che lo facciano al momento giusto, il meglio possibile, che diventino un ottimo triangolo, un impeccabile scacciapensieri, e che siano fieri della qualità che il loro contributo conferisce all'insieme. Siccome il piacere dell'armonia li fa progredire tutti, alla fine anche il piccolo triangolo conoscerà la musica, forse non in maniera brillante come il primo violino, ma conoscerà la stessa musica"2 sostiene Daniel Pennac.

"E mentre si costruisce conoscenza negli altri, ci si accorge che anche le proprie conoscenze cambiano e si trasformano nello spiegare e nello spiegarsi delle cose, nel cercare i modi che incidono più profondamente sulla formazione di chi apprende...”, suggeriscono M. Arcà e P. Guidoni3.
A partire da questi presupposti seguirò una didattica costruttivista4, laboratoriale, riferendomi in particolare alla metodologia IBSE (Inquiry Based Science Education)5.
Le attività sono state costruite6 tenendo conto sia delle competenze che dei traguardi e degli obiettivi riportati nelle Indicazioni Nazionali per il curricolo e per i piani di studio personalizzati e che delle linee guida europee7 e internazionali e partono da domande chiave o da fatti che siano da aggancio per lo sviluppo successivo della conoscenza.

I percorsi presentati sono stati sperimentati in classi “vere e numerose (le mie)”, costituitte da ragazzi motivati e studiosi, demotivati , distratti, contrassegnati con sigle H, BES, DSA, ADHD, stranieri, dotati di intelligente prontezza ma anche fragili e disturbati da ben altre faccende…

Fare scienze” permette di coinvolgere e motivare ( quasi) tutti e ha un basilare valore formativo ed orientativo per gli alunni.

Particolare attenzione è rivolta al quaderno delle esperienze, inteso come strumento per il docente, che scopre misconcetti e segue l’alunno nella comprensione e nell’acquisizione di competenze , ma anche per l’alunno che scoprirà con soddisfazione i progressi delle sue conoscenze.

Barbara Finato

***
 

1 - Scuola di Barbiana, Lettera ad una professoressa, Libreria Editrice Fiorentina, Firenze, 1967
www.donlorenzomilani.it
2 - D. Pennac, Diario di scuola, Feltrinelli, Milano, 2008
3 - M. Arcà-P. Guidoni "Guardare per sistemi, guardare per variabili", in Supplemento al Bollettino trimestrale dell'Associazione per l’Insegnamento della Fisica, 2, 2008, http://www.naturalmentescienza.it/sections/?s=118
4 - A. C.Gerardini, Didattica delle scienze chimiche, fisiche e naturali, Editrice La Scuola, Brescia, 1983
M. Laeng, Insegnare scienze, Editrice La Scuola, Brescia 1998; C. Longo, Didattica della biologia, La Nuova Italia, Firenze 1998; J. Dewey, Come pensiamo, La Nuova Italia, Firenze, 1961; M. Baldacci, Ripensare il curricolo, Carocci, Roma 2009.
6 - G. Wiggins, J. McTighe, Fare progettazione. La “teoria” di un percorso didattico per la comprensione significativa, LAS Roma, 2004; G. Wiggins, J. McTighe, Fare progettazione, La “pratica” di un percorso didattico per la comprensione significativa, LAS Roma, 2004.
68/zarcntext/14067121344283391589_scienze.jpg
sx
2

Editrice La Scuola © Tutti i diritti riservati
IL SITO “La Scuola.it”
Titolare del Trattamento
Editrice La Scuola S.p.A. con sede in
Via Antonio Gramsci, 26
25121 Brescia (Italia)
Tel. +39 030 2993.1
Fax +39 030 2993.299

COOKIE POLICY
Come impieghiamo i Cookie
I cookie sono piccole stringhe di testo che il browser memorizza quando l’utente visita un determinato sito internet, incluso il nostro. I cookie sono generalmente utilizzati dai siti internet per migliorare l’esperienza di navigazione dell’utente, consentendo al sito web di riconoscerlo, sia per la durata della visita (utilizzando un cookie di “sessione” che sarà cancellato alla chiusura del browser) sia in caso di successive visite (utilizzando un cookie “permanente”).
Per sapere di più sui cookies, per favore visitate il sito web dedicato, che trovate di seguito riportato accanto al paese di origine:
Italia: Your Online Choices www.youronlinechoices.com/it/
Altri: All About Cookies www.allaboutcookies.org
Il provvedimento generale dell'Autorità Garante della privacy (GU n. 126 del 3 giugno 2014) ha definito due tipologie di cookie:
Cookie tecnici - Impiegati per permettere la trasmissione di una comunicazione, per condurre un servizio richiesto dall'utente o per effettuare ricerche statistiche sull'impiego del sito web.
Cookie di profilazione - Impiegati per registrare il comportamento di un utente e le preferenze manifestate al fine di inviargli messaggi pubblicitari in linea con i suoi interessi.
In riferimento al suddetto provvedimentoLaScuola.it utilizza le seguenti tipologie di Cookie:

Tecnici
Permettono il funzionamento di alcune parti del sito. Le loro finalità riguardano il mantenimento di una sessione attiva tra l’utente e il sito e la preferenza della lingua scelta dall’utente. Questi cookie vengono memorizzati all’interno del browser, è possibile cancellare o disabilitare la ricezione di questi cookie, compromettendo le funzionalità di alcuni servizi del sito web. Per l’utilizzo di questi cookie non è necessario ottenere il consenso da parte dell’utente.

Analytics
Google Analytics è uno strumento gratuito di analisi web di Google che consente di raccogliere informazioni relative alle pagine visitate, al tempo trascorso sul sito, al modo in cui il sito è stato raggiunto. Questi dati permettono di segnalare le tendenze dei siti web senza identificare i singoli visitatori. Per utilizzare questi cookies l’utente deve manifestare il proprio consenso, esprimendolo semplicemente proseguendo la navigazione del sito cliccando fuori dal banner che LaScuola.it presenta al primo accesso. Google Analytics utilizza i suoi cookies di proprietà. Puoi scoprire di più sulla privacy policy di Google visitando il sito: http://www.google.com/intl/it/policies/privacy/
E’ possibile annullare l’uso di Google Analytics in relazione all’utilizzo sul nostro sito scaricando e installando il Browser Plugin disponibile tramite questo link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it

Cookie di profilazione
Si tratta di cookies di terze parti che permettono di raccogliere le informazioni relative alle preferenze degli utenti mentre navigano in internet, registrare quando gli annunci vengono visti, la reazione degli utenti e le loro conseguenti azioni e controllare il rendimento delle campagne. Tale servizio, implementato su questo sito, impiega cookies di terze parti, di seguito elencati insieme alle rispettive privacy policy, nella quale vengono fornite ulteriori informazioni:
- DoubleClick, link: http://www.google.it/intl/it/policies/privacy/
- AddThis, link: http://www.addthis.com/privacy/privacy-policy/it/
- BlueKai, link: https://www.oracle.com/it/legal/privacy/marketing-cloud-data-cloud-privacy-policy.html
- Turn Inc. link: http://www.amobee.com/trust/consumer-opt-out
- Site Scout, link: http://www.sitescout.com/opting-out

Come impedire l'impiego dei cookie
In riferimento ai Cookie di terza parte utilizzati dal sito, si rimanda alla politica del fornitore raggiungibile dal link sopra indicato per le informazioni sulla loro disabilitazione.
Altro metodo per gestire i cookie è la modifica delle impostazioni del browser impiegato. La maggior parte dei browser internet, infatti, è configurata di default per accettare i cookie. È possibile tuttavia disabilitare il loro impiego o controllare quali di essi possano essere utilizzati o meno. Di seguito vengono riportati i link alle descrizioni sul come gestire i cookie sui più comuni web browser:
Chrome: https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it
Internet Explorer: https://support.microsoft.com/it-it/help/17442/windows-internet-explorer-delete-manage-cookies
Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
Safari: https://support.apple.com/it-it/HT201265
Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html
Ricordiamo che disabilitare i cookie di navigazione o i cookie funzionali, può limitare il servizio da noi offerto o i contenuti del sito stesso.

Modifiche a questa policy
Editrice La Scuola si riserva la facoltà di modificare questa informativa secondo quanto si renderà necessario. Vi invitiamo a controllare questa pagina periodicamente nel caso vogliate tenere sotto controllo i cambiamenti.