HOME > approfondimenti

METODO - L’educazione alla legalità

Peer education a scuola per diventare cittadini responsabili La crescente complessità della società moderna rende la definizione della propria identità una sfida sempre più articolata.L’elevata differenziazione e la crescente individualizzazione che caratterizzano l’epoca contemporanea incidono in modosignificativo sulla formazione della personalità e della coscienza morale dei singoli. Le giovani generazioni possonoessere disorientate, a fronte dei numerosi stimoli e modelli valoriali provenienti da agenzie differenti, talvolta persinodivergenti; confuse nell’adozione di regole e meno inclini all’assunzione di responsabilità individuali e collettive.

LEGISLAZIONE - Approvato il decreto istitutivo del sistema nazionale di valutazione

Obiettivi e organizzazione del Servizio nazionale di valutazione (Svn) È stato approvato in via definitiva dal Consiglio dei ministri l’8 marzo u.s. il Regolamento che istituisce e disciplina il Sistema Nazionale di Valutazione delle Istituzioni scolastiche e formative. Il regolamento è stato adottato ai sensi dell'art. 2, comma 4-undevicies, del D.L. n. 225/2010, convertito, con modificazioni, dalla L. n. 10/2011; obiettivi del provvedimento governativo sono l’istituzione e la disciplina del Snv, in ordine alle sue finalità, struttura e modalità di funzionamento.

APPROFONDIMENTI - Un anniversario in sordina...

I cinquant'anni della scuola italiana Tra gli eventi e le preoccupazioni del 2012, forse la ricorrenza dei 50 anni della legge 1859 del 31 dicembre 1962 è sembrata la meno significativa e coinvolgente per l’opinione pubblica. Eppure per chi si è impegnato negli anni, a vario titolo, con i pre-adolescenti in questo segmento scolastico è rimasto, come minimo, colpito dal quasi silenzio con cui la ricorrenza dell’anniversario è trascorsa.

VITA IN CLASSE - Focus sull'attenzione in classe

Resoconto dell'esperienza in corso Un’attività di laboratorio promosso da questa rivista, assieme al Laboratorio di Tecnologie dell’Educazione dell’Università di Firenze (LTE), affronta il tema dell’attenzione in classe. Si tratta di un’esperienza di action learning a distanza, presentata nel sito di LTE (http://www.unifi.it/lte) e condotta dagli scriventi in qualità di coach e di tutor rispettivamente, che prosegue l’indagine descritta nell’articolo “Curare l’attenzione in classe” sul sito della rivista.

Laboratorio on line - L'attenzione in classe

Il laboratorio on line 2012-2013 curato dal prof. A.B. Vincenzi Riuscire a suscitare l’attenzione in classe, mantenerla per un discreto periodo e ripristinarla quando viene a mancare è una vera sfida. Per attivare le capacità di stare attenti e creare un buon clima di classe si deve assegnare grande importanza all’interazione insegnante-studenti. Come ha sostenuto Palmonari, non si migliorano i rapporti tra insegnante e studenti se prima non si facilitano quelli tra i docenti stessi. È in questa prospettiva che si colloca il lavoro presente, iniziato con un’indagine sulla capacità di indurre attenzione da parte degli insegnanti promossa da questa rivista.

APPROFONDIMENTI - Registri elettronici, iscrizioni e pagelle on line...

La scuola in un PC. E... la relazione? La spending review, che con lo spread ha inflazionato il lessico del cittadino comune nello scorso anno, prevedeva per le istituzioni scolastiche a decorrere dall’anno scolastico 2012/13 iscrizioni e certificati on line, schede e documenti di valutazione, registri di classe e personali in formato elettronico. Si chiama “Piano per la dematerializzazione delle procedure amministrative in materia di Istruzione, Università e Ricerca e dei rapporti con le comunità dei docenti, del personale, degli studenti e famiglie”.

APPROFONDIMENTI - Le valutazioni esterne (OCSE-PISA, INVALSI) come opportunità (3)

Prove e interpretazione di testi para- ed extra-scolastici Ulteriore motivo per confrontarsi con le prove esterne è che sono un invito a “descolarizzare” la scuola; la lettura nelle prove OCSE-PISA riguarda i testi continui a cui siamo abituati e quelli non continui, che, se pure considerati, non hanno ancora il ruolo di “compito in classe”: i grafici, le tabelle, le figure, le mappe, i moduli, i fogli informativi, le ricevute, i buoni, le certificazioni, gli annunci e le pubblicità.

APPROFONDIMENTI - Le valutazioni esterne (OCSE-PISA, INVALSI) come opportunità (2)

Le competenze vautate in matematica In matematica le prove OCSE-PISA richiedono che lo studente sappia riprodurre, connettere, riflettere; ciascun processo è alla base di quello successivo.

APPROFONDIMENTI - Le valutazioni esterne (OCSE-PISA, INVALSI) come opportunità (1)

Una relazione complessa Per il pensiero critico è obbligatorio giudicare a seguito di un’analisi; questo è un buon motivo per non considerare tout court come ingerenza nell’attività del docente le valutazioni esterne: quelle internazionali dei quindicenni in lettura, matematica e scienze curate dall’OCSE-PISA, quelle nazionali dell’INVALSI.

APPROFONDIMENTI - Una buona ragione per insegnare

In questi ultimi mesi, almeno questa è la mia percezione, sta crescendo tra gli insegnanti un vissuto, a volte accompagnato dalla rabbia, a volte dalla rassegnazione, di sostanziale demotivazione.Non ho al riguardo dati statistici da riportare, ma elaboro questa ipotesi dai racconti, le parole, le battute, le reazioni, i comportamenti, i silenzi di diversi insegnanti che incontro nelle mie attività di formazione all’interno delle scuole.

« precedente   pagina di 27   successiva »



Editrice La Scuola © Tutti i diritti riservati
IL SITO “La Scuola.it”
Titolare del Trattamento
Editrice La Scuola S.p.A. con sede in
Via Antonio Gramsci, 26
25121 Brescia (Italia)
Tel. +39 030 2993.1
Fax +39 030 2993.299

COOKIE POLICY
Come impieghiamo i Cookie
I cookie sono piccole stringhe di testo che il browser memorizza quando l’utente visita un determinato sito internet, incluso il nostro. I cookie sono generalmente utilizzati dai siti internet per migliorare l’esperienza di navigazione dell’utente, consentendo al sito web di riconoscerlo, sia per la durata della visita (utilizzando un cookie di “sessione” che sarà cancellato alla chiusura del browser) sia in caso di successive visite (utilizzando un cookie “permanente”).
Per sapere di più sui cookies, per favore visitate il sito web dedicato, che trovate di seguito riportato accanto al paese di origine:
Italia: Your Online Choices www.youronlinechoices.com/it/
Altri: All About Cookies www.allaboutcookies.org
Il provvedimento generale dell'Autorità Garante della privacy (GU n. 126 del 3 giugno 2014) ha definito due tipologie di cookie:
Cookie tecnici - Impiegati per permettere la trasmissione di una comunicazione, per condurre un servizio richiesto dall'utente o per effettuare ricerche statistiche sull'impiego del sito web.
Cookie di profilazione - Impiegati per registrare il comportamento di un utente e le preferenze manifestate al fine di inviargli messaggi pubblicitari in linea con i suoi interessi.
In riferimento al suddetto provvedimentoLaScuola.it utilizza le seguenti tipologie di Cookie:

Tecnici
Permettono il funzionamento di alcune parti del sito. Le loro finalità riguardano il mantenimento di una sessione attiva tra l’utente e il sito e la preferenza della lingua scelta dall’utente. Questi cookie vengono memorizzati all’interno del browser, è possibile cancellare o disabilitare la ricezione di questi cookie, compromettendo le funzionalità di alcuni servizi del sito web. Per l’utilizzo di questi cookie non è necessario ottenere il consenso da parte dell’utente.

Analytics
Google Analytics è uno strumento gratuito di analisi web di Google che consente di raccogliere informazioni relative alle pagine visitate, al tempo trascorso sul sito, al modo in cui il sito è stato raggiunto. Questi dati permettono di segnalare le tendenze dei siti web senza identificare i singoli visitatori. Per utilizzare questi cookies l’utente deve manifestare il proprio consenso, esprimendolo semplicemente proseguendo la navigazione del sito cliccando fuori dal banner che LaScuola.it presenta al primo accesso. Google Analytics utilizza i suoi cookies di proprietà. Puoi scoprire di più sulla privacy policy di Google visitando il sito: http://www.google.com/intl/it/policies/privacy/
E’ possibile annullare l’uso di Google Analytics in relazione all’utilizzo sul nostro sito scaricando e installando il Browser Plugin disponibile tramite questo link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it

Cookie di profilazione
Si tratta di cookies di terze parti che permettono di raccogliere le informazioni relative alle preferenze degli utenti mentre navigano in internet, registrare quando gli annunci vengono visti, la reazione degli utenti e le loro conseguenti azioni e controllare il rendimento delle campagne. Tale servizio, implementato su questo sito, impiega cookies di terze parti, di seguito elencati insieme alle rispettive privacy policy, nella quale vengono fornite ulteriori informazioni:
- DoubleClick, link: http://www.google.it/intl/it/policies/privacy/
- AddThis, link: http://www.addthis.com/privacy/privacy-policy/it/
- BlueKai, link: https://www.oracle.com/it/legal/privacy/marketing-cloud-data-cloud-privacy-policy.html
- Turn Inc. link: http://www.amobee.com/trust/consumer-opt-out
- Site Scout, link: http://www.sitescout.com/opting-out

Come impedire l'impiego dei cookie
In riferimento ai Cookie di terza parte utilizzati dal sito, si rimanda alla politica del fornitore raggiungibile dal link sopra indicato per le informazioni sulla loro disabilitazione.
Altro metodo per gestire i cookie è la modifica delle impostazioni del browser impiegato. La maggior parte dei browser internet, infatti, è configurata di default per accettare i cookie. È possibile tuttavia disabilitare il loro impiego o controllare quali di essi possano essere utilizzati o meno. Di seguito vengono riportati i link alle descrizioni sul come gestire i cookie sui più comuni web browser:
Chrome: https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it
Internet Explorer: https://support.microsoft.com/it-it/help/17442/windows-internet-explorer-delete-manage-cookies
Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
Safari: https://support.apple.com/it-it/HT201265
Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html
Ricordiamo che disabilitare i cookie di navigazione o i cookie funzionali, può limitare il servizio da noi offerto o i contenuti del sito stesso.

Modifiche a questa policy
Editrice La Scuola si riserva la facoltà di modificare questa informativa secondo quanto si renderà necessario. Vi invitiamo a controllare questa pagina periodicamente nel caso vogliate tenere sotto controllo i cambiamenti.